Corso di Laurea in Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate

48.jpg

Presentazione

Il corso di laurea magistrale in “Scienze e Tecniche delle attività motorie preventive e adattate” ha l’obiettivo di formare figure professionali altamente qualificate e capaci di operare nell’ambito della progettazione e dell’attuazione di specifici protocolli motorio-sportivi di natura preventiva e adattata, ciò allo scopo di rispondere ai nuovi bisogni di salute connessi con i significati multifattoriali del movimento nelle diverse fasce di età, intendendolo sia come fattore preventivo-educativo che di promozione del benessere fisico, psichico e sociale, ancorché come strumento atto a favorire, anche attraverso lo sport, l’inclusione nelle condizioni di disabilità. A tal fine il Corso intende promuovere l’acquisizione di conoscenze scientifiche avanzate nel campo delle attività motorie e dell’esercizio fisico, proponendo, altresì, itinerari formativi curvati sugli aspetti educativo-didattici inerenti il movimento umano e i complessi aspetti dell’allenamento sportivo adattato. 

Le attività formative previste nel biennio di potranno essere svolte nelle seguenti modalità: lezioni frontali, laboratori interni ed esterni e di natura tecnico addestrativa riferiti a discipline motorie e sportive e seminari tematici di approfondimento. Particolare rilievo, anche in termini di ore previste nei due anni di corso, è assegnato ai tirocini formativi e di orientamento da svolgere presso enti, strutture e aziende italiane e straniere., Sono attivi, inoltre, specifici servizi di tutoraggio. Le studentesse e gli studenti potranno conseguire diverse certificazioni linguistiche (CAMBRIDGE, IELTS, DELE, DELF/DALF DITALS) presso il competente Centro Interfacoltà di Ateneo e accedere, altresì, ai progetti di mobilità Erasmus+ per attività di studio o traineeship presso gli Atenei europei convenzionati con l’Università Kore di Enna. 

Per essere ammessi al corso di laurea magistrale è richiesto il possesso di una laurea triennale della classe L-33 (e.x. D.M. 509/99) o della classe L-22 (e.x. D.M. 270/2004), ovvero il possesso di titoli italiani o stranieri equivalenti. Il corso di laurea magistrale, comunque, è ad accesso libero, previo l’accertamento del possesso certificato di conoscenze di base negli ambiti disciplinari bio-medici (per almeno 40 CFU), psicopedagogici (per almeno 10 CFU) e nelle discipline motorie e sportive (per almeno 40 CFU). Le immatricolazioni sono aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. 

Il laureato magistrale in “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate” può svolgere i ruoli professionali e le relative funzioni di “responsabile” nell’ambito delle attività motorie per il benessere psico-fisico e la salute, in quello delle discipline sportive adattate, dell’educazione e rieducazione motoria e dell’attività fisica per la prevenzione e il tempo libero, dell’insegnamento dell’Educazione Fisica nelle Scuole di ogni ordine e grado, previo relativo concorso.

 

Importanti novità nella definizione del profilo professionale dei laureati in Scienze Motorie e Sportive.

Nel quadro della recente normativa sull’ordinamento sportivo e delle professioni sportive, il  Decreto Legislativo n. 36 del 28 febbraio 2021, istituisce le figure del chinesiologo di base, del chinesiologo delle attività motorie preventive ed adattate, del chinesiologo sportivo e del manager dello sport.

Si tratta di una grande conquista per tutte le lauree, triennale e magistrali, in Scienze Motorie e Sportive, nonché per i rispettivi laureati. Adesso, per legge, i relativi titoli conseguiti sono ulteriormente valorizzati da precise denominazioni di ruoli professionali e connesse funzioni assolvibili.

Evidente il vantaggio sul piano dell’identità professionale di tutti i laureati in Scienze Motorie e Sportive e sulle rilevanti ricadute nel mondo del lavoro, sul loro impiego presso enti pubblici e privati per la promozione del benessere psico-fisico e della salute, scuole, palestre e “palestre della salute”, associazioni, federazioni e società sportive.

Altresì, l’art. 41 della citata normativa puntualizza quali le lauree per i diversi titoli di chinesiologo e quali le specifiche funzioni attribuite. In particolare:

“Per l'esercizio dell’attività professionale di chinesiologo di base è necessario il possesso della laurea triennale in Scienze delle attività motorie e sportive (classe L-22). L'esercizio dell’attività professionale di chinesiologo di base ha ad oggetto:

a) la conduzione, gestione e valutazione di attività motorie individuali e di gruppo a carattere compensativo, educativo, ludico-ricreativo e sportivo finalizzate al mantenimento ed al recupero delle migliori condizioni di benessere fisico nelle varie fasce di eta' attraverso la promozione di stili di vita attivi;

b) la conduzione, gestione e valutazione di attività per il miglioramento della qualita' della vita mediante l'esercizio fisico, nonché di personal training e di preparazione atletica non agonistica.

 

“Per l’esercizio dell’attività professionale di chinesiologo delle attività motorie preventive ed adattate è necessario il possesso della laurea magistrale in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate (classe LM-67). L'esercizio dell'attività professionale di chinesiologo delle attività motorie preventive ed adattate ha per oggetto:

a) la progettazione e l'attuazione di programmi di attività motoria finalizzati al raggiungimento e al mantenimento delle migliori condizioni di benessere psicofisico per soggetti in varie fasce d'età e in diverse condizioni fisiche;

b) l'organizzazione e la pianificazione di particolari attività e di stili di vita finalizzati alla prevenzione delle malattie e al miglioramento della qualità della vita mediante l'esercizio fisico;

c) la prevenzione dei vizi posturali e il recupero funzionale post- riabilitazione finalizzato all'ottimizzazione dell'efficienza fisica; d) la programmazione, il coordinamento e la valutazione di attività motorie adattate in persone diversamente abili o in individui in condizioni di salute clinicamente controllate e stabilizzate.”

Per l'esercizio dell'attività professionale di chinesiologo sportivo è necessario il possesso della laurea magistrale in Scienze e Tecniche dello sport (classe LM-68). L'esercizio dell'attività professionale di chinesiologo sportivo ha ad oggetto:

a) la progettazione, il coordinamento e la direzione tecnica delle attività di preparazione atletica in ambito agonistico, fino ai livelli di massima competizione, presso associazioni e società sportive, Enti di Promozione Sportiva, istituzioni e centri specializzati;

b) la preparazione fisica e tecnica personalizzata finalizzata all'agonismo individuale e di squadra.

 

“Per l'esercizio dell'attività professionale di manager dello sport è necessario il possesso della laurea magistrale in organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie (classe LM-47).

L'esercizio dell'attività professionale di manager dello sport ha per oggetto:

a) la programmazione e la gestione di impianti sportivi;

b) la conduzione e la gestione delle strutture pubbliche e private dove si svolgono attività motorie, anche ludico-ricreative;

c) l'organizzazione, in qualità di esperto e consulente, di eventi e manifestazioni sportive, anche ludico-ricreative.”

 

L’Università di Enna “Kore” già svolge i corsi di laurea in “Scienze delle attività motorie e sportive” (triennale, L-22) e in “Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate” (magistrale, LM-67). Nei tempi amministrativi possibili, la Governace dell’Ateneo intende arricchire la propria Offerta Formativa con gli altri indirizzi utili per l’esercizio delle  professioni di chinesiologo sportivo (LM-68) e manager dello sport (LM-47).

Contatti

Università degli Studi di Enna "Kore" - Cittadella Universitaria 94100 Enna info@unikorestudent.it

Numeri utili >>

I nostri uffici sono aperti con orario continuato:

Da lunedì a venerdì 8:30 - 18:00
Sabato 8:30 - 13:00

Follow us

Seguici sui canali ufficiali dell'Università, rimarrai aggiornato in tempo reale sul mondo Kore
Su Facebook, Twitter e gli RSS feeds.