Premio “AVUS 6 aprile 2009” – XI edizione

Con lo scopo di onorare la memoria delle studentesse e degli studenti universitarie/i vittime del terremoto dell’Aquila del 2009, l’Associazione AVUS “Vittime Universitarie Sisma 6 Aprile 2009”, l’Università degli Studi dell’Aquila e il Gran Sasso Science Institute istituiscono un premio per una/un giovane laureata/o che abbia discusso una tesi di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico nel seguente ambito:

Aspetti ingegneristici, sociali o economici legati alla gestione del rischio sismico e alla resilienza delle popolazioni e dei territori.

Le/Gli aspiranti al premio dovranno presentare domanda di ammissione al concorso utilizzando la procedura disponibile alla pagina https://pica.cineca.it/univaq/ – entro e non oltre le ore 13.00 del 12.02.2024.

Per eventuali ulteriori informazioni si prega contattare l’Università dell’Aquila, al seguente indirizzo e-mail: segreteria.rettore@strutture.univaq.it

Borsa di studio “Felice Gianani” Edizione 2023

La Fondazione Felice Gianani è stata costituita nel 1993 ad iniziativa dell’Associazione Bancaria Italiana per onorare la memoria del suo Direttore Generale prematuramente scomparso attraverso la concessione di borse di studio a cittadini dell’Unione Europa che desiderino perfezionare, in un Paese diverso da quello di provenienza, gli studi intrapresi in materia giuridico-economica con riferimento ai mercati finanziari nazionali e internazionali attraverso la frequenza di un corso di studi o lo svolgimento di un programma di ricerca di durata prevista non inferiore a nove mesi. Scadenza: 28 febbraio 2024

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE N. 3 BORSE DI STUDIO FONDAZIONE SAN FRANCESCO DI PAOLA ONLUS.

Con cortese preghiera di pubblicazione e diffusione nei vostri atenei.
Si comunica che la Fondazione San Francesco di Paola onlus, in linea con la sua missione costitutiva, definita nella promozione e valorizzazione della cultura e del patrimonio artistico, storico e bibliotecario, nella promozione della cultura letteraria, filosofica e scientifica e artistica avente a tema San Francesco di Paola e l’Ordine dei Minimi, ha inteso contribuire a sostenere la ricerca di giovani studiosi e ricercatori affermati.
Pertanto è indetta una selezione per il conferimento di n.3 contributi alla ricerca così ripartiti:

a) n. 1 contributo alla ricerca destinato a studiosi affermati che già hanno rivolto il loro interesse di ricerca verso il pensiero e la spiritualità dei frati Minimi nell’Età moderna, con particolare riguardo ai rapporti con l’Ordine fra la casa madre e la Francia;
b) n. 2 borse di studio destinate a giovani ricercatori che intendano rivolgere la propria attenzione agli studi sul pensiero e la spiritualità dei frati Minimi in età moderna, con particolare riguardo al contributo fornito dagli studiosi Minimi nella cultura scientifica, filosofica e teologica negli anni dello sviluppo dell’Ordine.

La Fondazione, nello specifico, mette a concorso:

– n. 1 (uno) contributo alla ricerca destinato a studiosi affermati (per un importo di 5.000 euro)
– n. 2 (due) borse (ciascuna per un importo di 2.500 euro) per giovani studiosi. La Borsa di studio avrà la durata di mesi 12 (dodici) mesi e non è rinnovabile.

Come partecipare
Le domande di partecipazione firmate dagli aspiranti, dovranno pervenire a mezzo P.E.C. all’indirizzo fondazionesanfrancescodipaola@pec.it entro e non oltre le ore 12:00 del 20/09/2023.
Ai fini della presentazione della domanda di partecipazione farà fede la data di ricezione della P.E.C.
Per tutti i dettagli, si rimanda al Bando della borsa di studio e ai suoi allegati, scaricabili nella pagina dedicata, che si consiglia di consultare periodicamente per restare aggiornati sugli sviluppi:
https://www.fondazionesanfrancescodipaola.it/bando-per-contributi-alla-ricerca-e-borse-di-studio-sui-minimi-in-italia-e-franda/
F.to L’Amministratore Delegato
p. Antonio Casciaro O.M.

Bando per contributi alla ricerca e borse di studio sui Minimi in Italia e Francia

La Fondazione San Francesco di Paola, in linea con la sua missione costitutiva, definita nella promozione e valorizzazione della cultura e del patrimonio artistico, storico e bibliotecario, nella promozione della cultura letteraria, filosofica e scientifica e artistica avente a tema San Francesco di Paola e l’Ordine dei Minimi, ha inteso contribuire a sostenere la ricerca di giovani studiosi e ricercatori affermati attraverso tre contributi alla ricerca.

Informazioni su https://www.fondazionesanfrancescodipaola.it/cultura/un-bando-di-ricerca-per-10-000-euro/

Premio di Laurea Prof.Ing. Alessandra Gubana

A seguito dalla prematura scomparsa dell’ingegner Alessandra Gubana, Professore Associato di Tecnica delle Costruzioni dell’Università degli Studi di Udine, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine, ha promosso il premio di laurea “Prof. Ing. ALESSANDRA GUBANA”.
In memoria della Coordinatrice della Commissione Strutture, che per molti anni ha avuto un importante ruolo nel rapporto tra il mondo accademico e quello professionale, quest’Ordine con la partecipazione dell’Associazione degli Ingegneri di Udine, ha indetto un Concorso per il conferimento di tre “Premi di laurea” intitolati alla memoria della Prof. Ing. Alessandra Gubana. I premi intendono valorizzare tesi di laurea in Ingegneria Civile, sviluppate su argomenti di ingegneria strutturale riguardanti le costruzioni in legno o la riabilitazione strutturale di costruzioni esistenti.

BANDO E DOMANDA DI PARTECIPAZIONE su : https://www.ordineingegneri.ud.it/oing/segreteria/2023/07/31/premio-di-laurea-prof-ing-alessandra-gubana-7229.html

Premio intitolato ad Antonino Murmura

La Fondazione Murmura ha pubblicato e diffuso da aprile 2023 in tutti gli atenei italiani, il bando per la quinta edizione del premio intitolato ad Antonino Murmura, da destinare ad un’opera pubblicata a da pubblicare su temi attinenti la pace e la guerra nel contesto contemporaneo.

Bando e Domanda: http://www.antoninomurmura.it/premio-murmura-2023-la-pace-e-la-guerra-nel-contesto-contemporaneo/