Regolamento

Classe di laurea
L-20 Scienze della comunicazione  Nome del corso 
Multimedialità per le Arti e la Comunicazione  Facoltà del corso 
Scienze Umane e Sociali Il corso di laurea in Multimedialità per le arti e la comunicazione intende formare laureati che possano validamente operare nel campo della comunicazione e delle arti con un approccio tendenzialmente multimediale, in linea con le crescenti esigenze del mercato e delle sensibilità di oggi e del domani. Essi devono essere in grado di interpretare i bisogni di comunicazione del committente o del cliente e proporre soluzioni adeguate in relazione al target di riferimento, all'ambiente artistico ed alle tecnologie disponibili. Il corso mira conseguentemente a fornire una preparazione culturale approfondita sulle scienze della comunicazione, sviluppando, attorno a tale asse portante, conoscenze teoriche e competenze specifiche sui linguaggi e sulle peculiarità tecniche fondamentali dei mezzi di comunicazione, con particolare riferimento alla comunicazione ideata, progettata e svolta attraverso l'uso contestuale di mezzi e linguaggi diversi. Oggetto privilegiato, anche se non esclusivo, dell'esperienza e della ricerca comunicativa è l'interazione tra creatività, espressione e produzione artistica e comunicazione. Tutte le principali modalità di realizzazione e veicolazione dei prodotti culturali, e delle arti visive in particolare, saranno esaminate con gli studenti: teatro, cinema, televisione, internet, pubblicità, etc. 
Il percorso formativo si sviluppa pertanto sulla dorsale delle scienze della comunicazione per arricchirsi, collateralmente, dello studio dei mezzi per comunicare e dei limiti e delle potenzialità di ciascuno di essi e, infine, della multimedialità come sviluppo ulteriore dei linguaggi per comunicare le arti e in generale i contenuti della creatività. Il corso di studi è pertanto organizzato in modo da definire, all'interno di un progetto formativo fortemente unitario, figure professionali in grado di sviluppare conoscenze e abilità nell'impiego delle nuove tecnologie, avendo piena consapevolezza delle specificità dei linguaggi negli ambiti della comunicazione e delle arti. Il percorso didattico, infatti, dopo un primo anno comune, si articola in due indirizzi: Linguaggi della comunicazione, Tecnologie della comunicazione multimediale, ciascuno dei quali, pur differenziando gli insegnamenti specifici, garantisce a tutti gli studenti la possibilità di proseguire gli studi nella lauree magistrali per assicurare loro una più appropriata preparazione orientata verso qualificati sbocchi professionali. 
Le attività didattiche prevedono lezioni frontali, seminari interdisciplinari, laboratori teorico-pratici, incontri con esperti del settore, che operano nell'ambito della comunicazione, in particolare della pubblicità e della produzione cine-televisiva. 
La modalità di svolgimento degli esami e degli accertamenti di profitto, nonché quelle relative alla verifica delle altre attività formative (frequenze ai laboratori, tirocini, ecc…) e quelle relative alla prova finale sono stabilite dal Regolamento Didattico d'Ateneo, dal Regolamento del corso di Studi e dal regolamento di Facoltà.  
Conoscenze richieste per l'accesso Per iscriversi al Corso di Studi in "Multimedialità per l'Arte e la Comunicazione" è richiesto il diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo di studi conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dalla vigente normativa, secondo quanto previsto dal Regolamento del Corso di Studi. Si richiede un buon livello di cultura generale. Tale requisito verrà valutato mediante l'adozione di un sistema di accertamento, organizzato e seguito da una specifica commissione di docenti, che permetterà di verificare le competenze e il grado di approfondimento della preparazione iniziale degli studenti. L'illustrazione delle modalità di verifica viene rimandata al regolamento didattico del Corso di Studi, dove saranno altresì indicati gli obblighi formativi aggiuntivi nel caso la prova non abbia esito positivo.  
Caratteristiche della prova finale La prova finale consisterà nella predisposizione di un elaborato riferito ad una delle discipline del corso.  
Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati Il corso forma esperti in grado di mettere la propria professionalità a servizio di istituzioni, organizzazioni e aziende pubbliche e private in qualità di operatore sia nei molteplici settori della comunicazione (turistica, pubblicitaria, multimediale, ecc.) sia nei settori artistici, specie quelli che utilizzano l'impiego di nuove tecnologie e nuovi linguaggi (arte, cinema, televisione, musica, fotografia, ecc.) anche come organizzatori di eventi. 
Sbocchi occupazionali e attività professionali previsti dai corsi di laurea sono nelle organizzazioni pubbliche e private, nazionali e internazionali, in qualità di addetti alla comunicazione e alle relazioni con il pubblico, di esperti della multimedialità, di istruzione a distanza, di professionisti nelle aziende editoriali e nelle agenzie pubblicitarie. 
Ai fini indicati i curricula dei corsi di laurea della classe: 
· comprendono attività finalizzate all'acquisizione delle conoscenze di base nei vari campi delle scienze della comunicazione e dell'informazione, nonché dei metodi propri della ricerca sui consumi, sui media e sui pubblici; 
· possono prevedere attività di laboratorio e/o attività esterne (ad esempio tirocini formativi presso aziende e enti, stages e soggiorni anche presso altre Università italiane e straniere, nel quadro di accordi nazionali e internazionali). 
Il percorso formativo di base risulta coerente con le lauree magistrali che preparano professionalità nelle quali la comunicazione assume un ruolo decisivo nelle pratiche operative: dal giornalismo ai sistemi editoriali, dalla comunicazione pubblica e d'impresa alla pubblicità, dalla teoria della comunicazione alle aree critiche della società dell'informazione.

Contatti

Università degli Studi di Enna "Kore" - Cittadella Universitaria 94100 Enna info@unikorestudent.it

Numeri utili >>

I nostri uffici sono aperti con orario continuato:

Da lunedì a venerdì 8:30 - 18:00
Sabato 8:30 - 13:00

Follow us

Seguici sui canali ufficiali dell'Università, rimarrai aggiornato in tempo reale sul mondo Kore
Su Facebook, Twitter e gli RSS feeds.